CHI SONO

Gianni Bessi è nato il 14 maggio 1967 a Ravenna, dove risiede con la moglie e le tre figlie.

Laureato in Scienze politiche, con indirizzo politico-amministrativo, è giornalista pubblicista.

Dipendente di Hera SpA, è stato dal 2001 al 2011 Capo di gabinetto del Presidente della Provincia di Ravenna (Francesco Giangrandi), dopo aver fatto parte dell’Ufficio di gabinetto, della segreteria particolare, della segreteria tecnica e dell’Ufficio Relazioni internazionali del Ministro per le Politiche agricole e forestali (Paolo De Castro) dal 1999 al 2000 e dell’Ufficio di gabinetto e della segreteria tecnica del Ministro dell’Industria, commercio e artigianato (Enrico Letta) nel 2001.

Dal 2006 al 2011 è stato eletto nel Consiglio comunale di Ravenna nella lista de l’Ulivo ed è stato componente della Commissione Ambiente e Trasporti e della Commissione elettorale.

Dal 2011 al 2014 è stato Vice Presidente della Provincia di Ravenna con delega a: Politiche per lo sviluppo, Politiche per l’Industria, l’Artigianato e il Commercio. Porto (componente permanente del Comitato Portuale dell’Autorità Portuale di Ravenna). Politiche comunitarie. Innovazione tecnologica. Università. Ricerca scientifica. Partecipazioni (Società, Enti, Fondazioni, Consorzi). Statistica.

Nel 2014 è stato eletto Consigliere regionale dell’Emilia-Romagna nel collegio di Ravenna, gruppo Partito Democratico. In Assemblea legislativa è componente di: Commissione Bilancio, Affari Generali ed Istituzionali; Commissione Politiche economiche; Commissione Promozione di condizioni di piena parità tra donne e uomini. E’ Vice Presidente della Commissione speciale di ricerca e di studio sulle Cooperative c.d. spurie o fittizie insediata il 2 febbraio 2018.

Delegato permanente con Decreto n. 13 del 27 gennaio 2015 fino al dicembre 2016 a rappresentare il Presidente Bonaccini in seno al Comitato Portuale dell’Autorità Portuale di Ravenna (Legge 84/1994).