*|MC:SUBJECT|*
NUMERO 13 DEL 17 OTTOBRE 2016

CONCORRENZA SLEALE NEL SETTORE AGROALIMENTARE: RISOLUZIONE APPROVATA IN REGIONE

Sono stato promotore di una risoluzione in merito alle pratiche commerciali sleali, che sono un grave problema per molti settori dell’economia ed in particolar modo per la filiera agro alimentare. Ormai quotidianamente assistiamo al sequestro, da parte delle autorità, di beni alimentari che, riportando impropriamente marchi di tutela del prodotto DOP, IGP ecc, ingannano il consumatore e creano una distorsione del mercato.
Chiediamo che la Giunta si impegni fortemente nelle sedi opportune non solo perché le norme sulla concorrenza sleale siano aggiornate e trovino piena applicazione ma anche e soprattutto affinché anche per i ritardi nei pagamenti e per tutto ciò che non garantisce relazioni trasparenti tra agricoltori, fornitori e PMI siano introdotte rigorose sanzioni per gli abusi praticati nella filiera alimentare
A questo link il testo della risoluzione
ADRIATICO, IL LUOGO DOVE TESTARE LA TRANSIZIONE DELL'OIL&GAS COME INSEGNAVA ENRICO MATTEI

«Ma l’investimento di 600 milioni in tre anni che ha annunciato Eni sarebbe stato possibile se al referendum dello scorso aprile avessero vinto i NoTriv?» Questa è la domanda che mi ha rivolto un lavoratore del distretto oil&gas di Ravenna. La mia risposta è stata no.
Continua a leggere

RIFORMA COSTITUZIONALE: RAFFORZARE LA PROMESSA DI UNA REPUBBLICA FONDATA SUL LAVORO

Le innovazioni introdotte dal disegno di legge di riforma costituzionale produrranno importanti vantaggi nella governance delle politiche del lavoro.
Come è noto il processo di decentramento dell’ autorità in materia di politiche del lavoro dallo Stato alle Regioni ha conferito a queste ultime le competenze in materia di collocamento e politiche attive. In seguito, però, il Pacchetto Treu (Legge 24 giugno 1997, n. 196), considerato il primo importante atto di riforma di stampo europeo, ha trovato proprio nel processo di decentramento gli ostacoli maggiori ad una sua piena applicazione. Continua a leggere
Nel consueto appuntamento con le statitistiche, realizzato con la preziosa collaborazione di Paolo Montanari, un report sull'occupazione nella provincia di Ravenna.
Report ottobre 2016
La democrazia è in crisi lo dicono tutti. Leggendo qua e là nella rete si conferma che la sfiducia del popolo verso le istituzioni democratiche va alla velocità della luce.
E quel popolo vota contro. Contro un sistema che ha perso il contatto con il mondo reale, utilizzando ultimamente lo strumento più diretto della democrazia: il referendum.
Forse Trump lo ha capito e ha cercato di trasformare le elezioni americane con lo spirito del populismo referendario? Sicuramente all’inizio ma poi quel candidato improbabile, che era vicino al sorpasso di Hillary, è uscito fuori strada.
Sono usciti una decina di sondaggi dopo lo scandalo delle frasi di Trump sulle donne
Il vantaggio acquisito dalla Clinton, dopo lo scoppio della bufera sessista, oscilla tra i 4 punti di Politico e gli 11 punti del sondaggio di Nbc News/Wall Street Journal.
C’è un unico dato favorevole a Trump: quello pubblicato quotidianamente dal Los Angeles Times che da lungo tempo vede Trump in vantaggio di 3 punti, anche se oggi pubblica una flessione di ‘The Donald’
Possibile? Pochi dicono che la partita è apertissima, a Washington come a Roma,
Questi sono i sondaggi. Vedremo tra un mese se coincideranno con la storia americana, che, visto l’importanza, ci riguarda un po’ da vicino.
Come vedremo se i sondaggi, quelli del referendum del 4 dicembre, coincideranno con la storia italiana, che per gli americani è solo una foto ricordo davanti al Colosseo. Ma questa è un’altra storia.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno espresso apprezzamento per questa newsletter. Credo che sia importante mantenere un contatto diretto attraverso questo resoconto su lavori e scelte della Regione che hanno un impatto sulla nostra vita di cittadini. Per questo vi invito a scrivermi ancora le vostre osservazioni, proposte e anche le critiche!

Cari saluti

Gianni
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
Share
Tweet
Forward






This email was sent to *|EMAIL|*
why did I get this? unsubscribe from this list update subscription preferences
*|LIST:ADDRESSLINE|*

*|REWARDS|*