*|MC:SUBJECT|*
NUMERO 16 DEL 10 FEBBRAIO 2017
IMPRESE E LAVORO: LA FORZA DELLA NOSTRA REGIONE

La crescita economica della nostra regione è l’impegno principale del presidente Bonaccini e della nostra amministrazione.
I dati diffusi da Prometeia e Unioncamere indicano che, con una crescita del Pil ben oltre il dato nazionale dello 0,9%, a livello di Francia e Germania, la Regione Emilia-Romagna è prima in Italia davanti a Lombardia (+1,3%) e Veneto (+1,2%). E la disoccupazione regionale con 47mila nuovi occupati in un anno scende al 6,9%, il valore più basso tra tutte le Regioni italiane, dietro solo a Trento e Bolzano.
Sono numeri che ci confermano regione leader in Italia. E confermano che la nostra forza è nel lavoro e nelle imprese.
I LAVORI DELL'ASSEMBLEA

Ogni tre mesi, viene stabilita la programmazione dei principali oggetti che verranno sottoposti all’esame dell’Assemblea legislativa. Vi rafforzo il mio invito a scrivermi ancora le vostre osservazioni e proposte sugli argomenti in discussione.
Leggi qui la programmazione trimestrale

CONSULTAZIONE SULLA POLITICA AGRICOLA COMUNITARIA

La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica sul futuro della Politica Agricola Comunitaria post 2020. Per tre mesi resterà aperta agli agricoltori, ai cittadini, alle organizzazioni, per consentire a tutti di esprimersi sul tema e contribuire a costruire insieme le priorità.
Sto collaborando con l’on. Paolo De Castro, relatore del “regolamento Omnibus”, per cercare di sfruttare al meglio la possibilità di portare le nostre proposte a Bruxelles. Non dobbiamo perdere questa occasione.
Qui tutte le informazioni per partecipare alla consultazione.
Inoltre sarò ospite all’assemblea provinciale di Confagricoltura, martedi’ 21 febbario 2017 presso il Ristorante “La Campaza” di Ravenna, dove alle ore 18 si svolgerà il convegno su “La riforma di medio termine della PAC”. Insieme a colleghi del Consiglio regionale, il prossimo 6 marzo incontreremo i giovani della Coldiretti.

Ci sono alcune importanti novità sulla prossima edizione di OMC2017.
È stata confermata la presenza, all’inaugurazione, del Ministro del Petrolio e delle Risorse Minerarie dell’Egitto, Tarek El Molla. È un’ottima notizia insieme a quella della visita dell’amministratore delegato di Eni, Claudio Descalzi, annunciata a Ravenna durante l’incontro dello scorso ottobre con il Sindaco de Pascale.
L’OMC2017 sarà un’ occasione di confronto con tantissimi espositori, delegati e visitatori provenienti da tutto il mondo, i migliori interlocutori per riflettere sull’utilità dell’estrazione di fonti energetiche.
La demonizzazione delle attività di estrazione produce per i lavoratori, giovani e meno giovani, laureati o laureandi in ingegneria, geologia, matematica, tecnici specializzati, una doppia conseguenza: quello di essere disprezzati nel loro lavoro quotidiano e di dover espatriare per mettere a frutto conoscenze e capacità. Io sto con loro.
Nel consueto appuntamento con le statistiche, realizzato con la preziosa collaborazione di Paolo Montanari, parliamo del perchè i numeri non mentono mai ma, se sono sbagliati, possono fare molto male.
Oggi analizziamo i dati delle presenze turistiche in Emilia- Romagna del 2016, che hanno registrato circa 10,2 milioni di arrivi. In crescita sia la clientela nazionale sia quella internazionale con aumenti dalla Riviera all'Appennino, nelle città d'arte e nella Ceramic Land.
Leggi l'articolo

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Le dimissioni di Matteo Renzi con il passaggio al Governo Gentiloni, insieme ai tanti avvenimenti di politica internazionale come l’elezione di Donald Trump, aprono uno scenario politico molto complicato. Riconfermo il mio personale convincimento che quella del PD sulla riforma costituzionale è stata una battaglia giusta da fare. Con grinta e onestà intellettuale.
Rimangono per me fondamentali i temi del superamento del bicameralismo paritario, del superamento del Titolo V e della conflittualità Stato-Regioni, il raggiungimento costituzionale dell’uguaglianza e delle pari opportunità, soprattutto nel mondo del lavoro e della rappresentanza politica.
Non bisogna azzerare tutto ma ripartire. Per questo ho aderito con convinzione alla campagna di ascolto del Partito Democratico che pone al centro della discussione i problemi del Paese, le cose da fare per fare ripartire l’Italia, per consolidare la ripresa, per allargare i diritti e le opportunità, per promuovere sicurezza e inclusione sociale
Ogni venerdì mattina del mese di febbraio sarò nella zona del Circolo del Lavoro e delle Imprese per incontrare iscritti ed elettori nei luoghi di lavoro delle Bassette.
Inoltre parteciperò all'assemblea del 13 febbraio alle 20.30 al circolo di Mezzano, a quella del 15 febbraio alle ore 20.30 al Circolo Casadei Monti; il 16 febbraio sarò a Russi e il 20 febbario alle 20.30 a Ponte Nuovo.
Ringrazio tutti coloro che mi hanno espresso apprezzamento per questa newsletter. Credo che sia importante mantenere un contatto diretto attraverso questo resoconto su lavori e scelte della Regione che hanno un impatto sulla nostra vita di cittadini. Per questo vi invito a scrivermi ancora le vostre osservazioni, proposte e anche le critiche!

Cari saluti

Gianni
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website
Share
Tweet
Forward






This email was sent to *|EMAIL|*
why did I get this? unsubscribe from this list update subscription preferences
*|LIST:ADDRESSLINE|*

*|REWARDS|*